REGISTRATI

Questo è il muro dei Tifosi della Robur 1904!

CI TENGO A PRECISARE QUANTO SEGUE: Tutti sono benvenuti purchè mantengano un comportamento corretto. Il proprietario del dominio non si ritiene responsabile di messaggi, video e foto inseriti sul muro per i quali ne risponderà l'autore stesso. Tutto ciò che è offensivo o comunque non consono sarà rimosso e l'autore verrà gentilmente accompagnato fuori.
ATTENZIONE - 25/03/2016 - Per scrivere è necessaria la registrazione. LA REGISTRAZIONE AUTOMATICA E' STATA INTERROTTA.
Per scrivere sul muro è necessario inviare i vostri dati per email - MUROROBUR@GMAIL.COM, e solo se saranno forniti dati ritenuti validi (nome e cognome) attiveremo la registrazione. In fase di registrazione dovranno essere forniti i seguenti dati: Nome, Cognome, Utente, Email (importante: documento di identità) che saranno trattatiai sensi dell'art.7 del D.lgs.196/2003.
Inoltre preciso che in fase di inserimento dei commenti, il sistema preleverà l'indirizzo ip del commentatore, solo allo scopo di tutelare il titolare del dominio, in caso di azioni giuduziarie. In ogni momento potrà esercitare i Suoi diritti nei confronti del titolare del trattamento, ai sensi dell'art.7 del D.lgs.196/2003 - LEGGI TUTTO

LOGIN | SCRIVI MESSAGGIO

Login:

Nick:

Password:


Galileo | Santopadre | Castellarin | Giulio | Sandra | Francesco | Simona | Guaspa | Renzo
Utenti online: | Utenti Registrati connessi:
Totale messaggi 1000
Data: 16/10/2017 10:21:49 Nick: diamine Ip: 85.20.60***

Era solo la seconda partita che vedevo dal vivo quest'anno e devo dire che abbiamo sofferto tantino contro una squadra degna del miglior allievo di Mister Gigi Simoni.

Non ho capito la situazione sulle fasce durante la fase di attacco: se Guberti parte sempre largo a sinistra toglie sistematicamente spazio a Iapichino che sarebbe anche in grado di saltare l'uomo e creare un minimo di superiorità numerica. Ed inoltre il centrocampista su quel lato si trova sempre in una posizione difficile, dove non ha una grossa utilità se non in ottica difensiva per coprire le spalle al Iapichino.
Nel frattempo sull'altra fascia invece Brumat avrebbe molto più spazio ma non ha le capacità tecniche nel 1 contro 1 che ha Iapichino.

Comunque finché la dea bendata ci da un aiuto va benissimo ...

Avanti Roburrone!!!

Data: 16/10/2017 09:10:38 Nick: Robur2014 Ip: 83.147.95.***

Messaggio scritto da Braccio da Montone

Ssntinonuccio la spiegazione alla tua perplessità te la da Mignani....Campagnacci è più bravo di Neglia a tenere palla....e siccome chi gioca in quel ruolo gioca molto più vicino alla porta di Marotta ecco che è findamentsle quando servi la punta che questa possa tenere palla per permettere ai centrocampisti di inserirsi e scambiare palla per le penetrazioni....ecco perché gioca Campagnacci....

Vero e Mignani l'ha anche dichiarato, ma ci deve essere anche qualcos'altro perche Neglia non ha nemmeno piu fatto 5 minuti.
Per il resto il discorso è sempre il solito....il Livorno è piu forte :-)

Data: 15/10/2017 19:57:28 Nick: Vrs vrs Ip: 93.71.208***

FORZA SIENA

Data: 15/10/2017 19:40:16 Nick: Braccio da Montone Ip: 62.196.28.***

Ssntinonuccio la spiegazione alla tua perplessità te la da Mignani....Campagnacci è più bravo di Neglia a tenere palla....e siccome chi gioca in quel ruolo gioca molto più vicino alla porta di Marotta ecco che è findamentsle quando servi la punta che questa possa tenere palla per permettere ai centrocampisti di inserirsi e scambiare palla per le penetrazioni....ecco perché gioca Campagnacci....

Data: 15/10/2017 15:44:01 Nick: B-b-n Ip: 95.255.38.***

Continuo a godereeeee!!!!!
Anche se dei difetti ci sono....

Data: 15/10/2017 11:05:45 Nick: santinonuccio Ip: 93.42.69***

la cosa positiva e' che la squadra ha ampi margini di miglioramento, in casa bisogna cambiare qualcosa, sono 3 partite affrontate allo stesso modo e un trottolino come Neglia serve per scardinare difese come quelle di Giana Pro e quasi tutte quelle che verranno a Siena... Campagnacci sara' anche piu' bravo a tenere palla come dice il Mister ma in queste partite non serve tantopiu' che la porta non la vede e mi pare rende la manovra ancora piu' macchinosa di quello che e' facendo girare Marotta a vuoto.. un mistero perche' non vede piu' il campo Neglia!! neanche 1' minuto nelle ultime 3 partite mi pare..

Data: 14/10/2017 17:51:23 Nick: Braccio da Montone Ip: 62.196.29.***

Io continuo ad asserire (e lo dissi a Siena tv con la risposta del Degortes che disse...."ma che partite vede questo"...) che noi concediamo sempre un tempo agli avversari che sia la terza in classifica che l'ultima (e lo abbiamo fatto con tutti), ed anche ieri è evidente una differenza abissale fra il primo ed il secondo tempo, e continuo a chiedermi come mai molliamo sempre gli ormeggi con dei rischi atroci.
Meno male che questo è un campionato dal livello ridicolo, un livello assurdo ed è per questo che abbiamo grosse possibilità di farlo nostro, ad oggi siamo stati un po meno ridicoli degli altri, (ridicolo sta per scarso) e mancano all'appello molte squadre ad oggi indefinibili o alla ricerca della quadra giusta.....se non si alza il livello perderlo sarebbe un delitto.

Data: 14/10/2017 16:31:40 Nick: Tdf Ip: 151.68.83.***

Volevo dire.....l'episodio del rigore

Data: 14/10/2017 15:30:46 Nick: Tdf Ip: 151.68.83.***

D'accordo con la tua analisi Primo.....se c'è un punto dove questa squadra è migliorabile è proprio quello che dici.
Ieri due errori inammissibili, uno per tempo, che potevano costarci la rete.
L'episodio della rete non l'ho rivisto nella sintesi quindi leggo che l'impressione che ci fosse era quella giusta.

Data: 14/10/2017 15:16:36 Nick: primo senesi Ip: 46.182.154.***

rigore per noi nettissimo anche per me, visto dal settorino.
ma per loro c'era un altro?

Data: 14/10/2017 15:13:43 Nick: Filmic Ip: 151.41.118***

per quel poco che ci capisco, dalla tv ho visto una partita davvero piacevole, squadra ben messa in campo e ottimi fraseggi; se proprio devo trovare un difetto qualche giocatore porta un pò troppo la palla;portiere davvero determinante e comunque c'era un rigore netto, come ha fatto l'arbitro a non fischiarlo, era lì a 2 metri...

Data: 14/10/2017 14:53:49 Nick: pastore Ip: 94.93.62***

Toccherà liberarsi e vedere di ritornare!!!
Bella roba!

Data: 14/10/2017 14:46:48 Nick: roburunicafede Ip: 2.42.63***

CARO BRACCIO, RICORDO UNA CURVA NON PIENA NEMMENO L'ULTIMA GIORNATA CHE SANCI' LA SECONDA PROMOZIONE IN A FIGURIAMOCI SE SEI "SOLO" PRIMO IN SERIE C....PURTROPPO I MODAIOLI SONO SEMPRE TANTI A SIENA....

Data: 14/10/2017 14:26:32 Nick: primo senesi Ip: 46.182.154.***

Risposta a TDF.

Il fatto che ieri abbiamo sofferto dipende da un po' di fattori. Non ultimo quello delle SCELTE del Mister.
Nella parte sinistra della difesa, come ieri schierata (D'ambrosio-Iapichino) patiamo e patiremo. Mi pare anche che gli avversari lo abbiano capito. Il 9 suo cercava solo D'Ambrosio, la Pro Piacenza attaccava sempre sulla nostra fascia sinistra.
Ecco, direi che, consci delle ultime due partite, probabilmente le scelte potevano essere altre.
Ah, chi giocava titolare sul centro-sinistra della difesa nelle ultime due partite?

Data: 14/10/2017 14:23:39 Nick: primo senesi Ip: 46.182.154.***

Non confondiamo le cose, caro TDF...

Allora, reale ciò che dice Braccio: bella fortuna.
Che tuttavia aiuta gli audaci.
Io nel calcio non credo alla fortuna. O meglio, ci credo. Ma la fortuna bisogna andarla a prendere.
Per farvi capire meglio, fo un paragone.
SIENA-GIANA: non siamo andati a cercare la fortuna = abbiamo pareggiato (per me, buttati via due punti)
SIENA-PRO PIACENZA: siamo andati a cercare la fortuna, abbiamo cioè tentato di vincerla (anche a costo di perderla, come ci stava) = abbiamo vinto. Di fortuna.
Il ridurre tutto cioè a questioni di culo non è nelle mie corde (al di là del singolo episodio). Come lo sarà quando, inevitabilmente, ci andrà peggio... non saremo sfortunati e basta.

Data: 14/10/2017 14:17:17 Nick: Tdf Ip: 151.68.83.***

Eh si Braccione.....godi libero perché sei PRIMO (no senesi eh).....SEI IN TESTA!

Data: 14/10/2017 13:42:56 Nick: Braccio da Montone Ip: 62.196.28.***

IO OGGI GODO.......IO OGGI GODO PERCHÉ S'È VINTO E S'È PRESO TRE PUNTI INVECE DI UNO.
....Io oggi godo perché s'è vinto l'ennesima partita (o perlomeno non s'è persa) A BUCO DI CULO (vogliamo dirlo si, o si passa da sterbini??), perché finché c'è quello nulla ci sarà precluso, nemmeno vincere il campionato, obiettivo che tutti vogliamo raggiungere fortemente, ma il fattore C purtroppo non dipende solo da noi o dalle nostre certezze....ma è fondamentale nel calcio come nella vita.
Non condivido gli esaltanti voti della "Nazione" (soli quelli ho letto) se non per Pane, perché come ha detto tdf e condivido in larga parte l'analisi, ieri più di altre volte abbiamo rischiato di non vincerla, e dove obiettivamente non si è visto in campo il testacoda fra noi e Piacenza, anzi tutt'altro.
È dall'inizio che è così in casa......(fuori è lo stesso ma le affrontiamo in maniera diversa).....alla Lucchese gliene mancavano 5, con l'Arzachena addirittura l'avevi persa, con i Grigi hai rischisto di perderla, con Giana e Pro Piacenza le abbiamo tutte negli occhi...........quindi avanti così perché oggi il culo ci sta dando una mano molto importante ben più dei gol, ben più delle giocate dei singoli, ben più delle continue proteste sistematiche di Marotta e Guberti nei confronti dell'arbitro, ben più della bontà delle scelte di Mignani perché se ieri Emmausso invece di trovare il gol al 93º la partita finisce in parità, mi dovete dire che voto gli davi ad uno che già tutta la Curva lo stava offendendo....e non a caso.

Comunque io oggi GODO a bestia lo stesso perché sono primo, oggi e per tutta la prossima settimana di sicuro, sottolineando in conclusione due cose:
Il grande trasporto verso la squadra della Curva per tutta la partita.....
L'assenza di molta gente nonostante il primo posto in classifica (ieri di venerdì visivamente s'era meno di mercoledì con il Giana) e che c'è un problema lo si era intuito dagli appelli reiterati e continui, perché il primo posto non ha e non deve avere bisogno di appelli struggenti.

Salutate la capolista....finche culo ci assista........meglio buconi che compatiti.

Data: 14/10/2017 11:25:09 Nick: roburunicafede Ip: 2.42.63***

Messaggio scritto da roburunicafede

MAGARI SE DOPO DUE 0-0 DI FILA IN CASA, SI VINCESSE VENERDI ALLORA......

Data: 14/10/2017 09:58:29 Nick: Tdf Ip: 151.34.157***

Non una grande partita ma una grande vittoria.
Detta così però non rende merito alle grandi qualità che anche ieri sera la Robur ha mostrato.
Prima tra tutte l'atteggiamento che non è supponente, non è indirizzato a comportamenti antisportivi anche quando in vantaggio e questo magari si è visto più in altre partite da parte nostra.....ieri sera l'abbiamo più subito e forse anche per questo ancora una volta la fortuna ha vestito la maglia della Robur.
Un atteggiamento volto sempre a cercare di prevalere sull'avversario; c'è da dire semmai che ieri lo abbiamo fatto più con il cuore che con il cervello perché ieri sera credo sia stata la prima partita che potevamo davvero perdere.....bastava girasse male un episodio o che Pane facesse meno il fenomeno.....come a dire, l'errore di Olbia è alle spalle.....io sono questo, BRAVO!

E quindi che dire se non bravi a questi bordelli; dove arriveremo non so dirlo ma se non ci sono catastrofi questa è una squadra che da sempre tutto.
Ieri in alcuni frangenti ci hanno preso a pallonate.....va detto.
Ma non perché eravamo svogliati perché i ragazzi vedevi che si sbattevano però il Pro Piacenza giocava bene, palla a terra, tanto fisico nei contrasti e ce la siamo vista brutta davvero perché tante palle goal così non le avevamo concesse nemmeno in 8 partite tutte insieme.
Anche noi, soprattutto nel primo tempo, abbiamo creato tanto ma appunto per questo poteva uscire qualsiasi risultato.
Forse c'era anche un rigore per noi ma non ho rivisto l'azione.
Può essere che la minore "intelligenza" tattica sia dovuta anche alla stanchezza ma è andato tutto bene quindi il Mister valuterà quanto visto con ancora maggiore serenità.

A proposito di Mister un sincero complimento alla classe e signorilità di Fulvio Pea mostrata in sala stampa; se c'era Mistermereu chissà che faceva.

E per finire.....CHE SPETTACOLO DEVE ESSERE STATA LA CURVA APPENA LA PALLA È ENTRATA IN RETE.....ero in basso e quindi nom ho visto dietro ma gente mi ha detto che da cima è arrivata in fondo.
Bravo e complimenti.....e anche grazie.....ad Emmausso.
Un solo appunto a volte ti ricapitasse, va bene la dedica e tutto ciò che vuoi.....poi uno che segna un gol in quel modo non ragiona e fa quello che gli viene.
Insomma se venivi verso la Curva era ancora più un'apoteosi.....ma sei stato comunque un grande.

Forza Robur

Data: 13/10/2017 23:32:20 Nick: Giomo di Siena Ip: 5.168.50.***

Zitti zitti

Data: 13/10/2017 22:48:43 Nick: santinonuccio Ip: 93.42.69***

Godo troooooooppppoooooo

Data: 13/10/2017 17:12:37 Nick: b-b-n Ip: 95.255.38.***

Messaggio scritto da giomo di siena

Ci siamo e ci saremo e ci siamo sempre stati a differenza di tanti che chiaccherano e scrivano a caso..... Canteremo sempre tutti insieme....




esattoooooo
Avanti ROBUR

Data: 13/10/2017 14:11:37 Nick: TROIO E NELLO Ip: 195.7.17***

Presente come sempre nella buona e nella cattiva sorte come con la moglie...
Le trasferte solo nella buona so' sincero....già all'attivo le vittorie di Grozzeto e di Carrara !
FORZA ROBUR !

Data: 13/10/2017 10:59:42 Nick: diamine Ip: 85.20.60***

Stasera presente ... a proposito a che ore apre la biglietteria???

Data: 13/10/2017 09:24:49 Nick: giomo di siena Ip: 2.228.120***

Ci siamo e ci saremo e ci siamo sempre stati a differenza di tanti che chiaccherano e scrivano a caso..... Canteremo sempre tutti insieme....

Data: 13/10/2017 08:48:35 Nick: roburunicafede Ip: 195.7.1***

STASERA TUTTI IN CURVA A SOSTENERE LA ROBUR, BRACCIO CI SARA' IO CI SARO' E VOI CI SARETE?
FACCIAMO L'APPELLO? :-) :-)

Data: 12/10/2017 20:59:04 Nick: Braccio da Montone Ip: 88.86.170***

Leggo l’intervista a Ivan Sarra…..ci sono rimasti da far parlare solo Nermin e Thomas….noi pretendiamo che intervistino anche loro…vogliamo sentire anche la loro voce…eh che cazzo….

Quando arrivò lui (l’unico che da Ponte in poi sia con la bonaccia che nella tempesta è rimasto a bordo…cazzo che stomaco….), non c’erano nemmeno i palloni….in compenso anche lo scorso anno Colella ed il suo staff indossavano le felpe con lo scudetto…..……oggi però c’è stabilità…..…..bah meno male dai…..

Data: 12/10/2017 15:53:59 Nick: ala destra Ip: 93.57.255.***

Il messaggio di TDF introduce proprio una notizia che stavo per scivere: ho visto il progetto per il nuovo stadio del Pisa: una cosa bellissima.
ma non è questo lo strano; lo strano è che il progetto è dello stesso studio di architetti che ha progettato il cesso dell' Isola, che oltretutto la comunità senese ha pagato fior di milioni.
Ma allora non sarà colpa dei committenti che hanno voluto il progetto per uno stadio inservibile che non sarebbe mai stato portato a termine?

A proposito di lavori, ma i lavori all' Acquacalda che lessi quasi un mese fa sarebbero cominciati a giorni, si finiti? Io da quelle parti ho poche occasioni di passarci

Data: 12/10/2017 14:22:19 Nick: Tdf Ip: 151.34.75.***

Soprattutto.....viene osteggiato chi muove una critica anche se giusta perché non bisogna criticare perché......bla bla bla.
Ma uno che va allo stadio, urla e gode per la Robur se può.....a bocce ferme o anche no.....potrà anche dire che a livello di programmazione non va bene un cazzo perché finiremo l'ennesimo campionato senza avere un centro sportivo vero e neanche un campetto di proprietà per allenarsi.
Lo stadio che fa cacare ed andrebbe sistemato e verrebbe un gioiello......anche a Frosinone l'hanno realizzato proprio come servirebbe a noi.
Qui l'unico progetto visto e meno male andato a monte avrebbe fatto uno stadio come un bidet ed in un posto di merda.
Ma le cose NORMALI si possono fare in questa città oppure no?
Il Rastrello invece ha problemi con scoiattoli, camion da contare, mamme premurose.....ma vi cascasse nel capo a voi il prossimo pino.

E quindi si continua così.....finché la barca vaaaaa.....come cantava Orietta.
Mi sembra anche calzante visto che il paragone con la nave in questi ultimi tempi lo leggo spesso.
Tanto che voi.....l'ultimo che aveva a che fare con le barche è stato in gamba.
L'ha sbatacchiata in uno scoglio e s'è levato dai coglioni.....come Schettino ed anche a lui infatti non gli hanno e non gli faranno una sega.
A noi invece forse un pochino di più di dolore ce l'ha procurato.
Alcuni sono come chi ricostruisce una casa dove è passata una frana o una piena non imparando dalla storia e dagli errori......
Campa come vuoi ciccio.....ma perlomeno non rompere le palle a chi si preoccupa di cose che anche te dovresti avere come interesse......o no?

Data: 12/10/2017 12:52:00 Nick: pastore Ip: 94.93.62***

Chi dice come la pensa e' contro a prescindere!
Purtroppo è il mondo d'oggi!!!

Data: 11/10/2017 22:24:11 Nick: Braccio da Montone Ip: 62.196.29.***

No caro....oggi è toccato a Coulibaly.....4 milioni e mezzo di buoni motivi....per sformarci.
E se ci sformo io che più del costo di un biglietto a settimana non ci metto, pensa a chi poteva gestire una così importante entrata....
Chi è causa del suo mal pianga se stesso.....nemmeno a dirglielo.
Pazienza!!!

Data: 11/10/2017 19:49:24 Nick: Tdf Ip: 151.68.75.***

Soprattutto Braccio è uno che allo stadio ci va.....pur contestando alcune cose alla proprietà.
Non è di quelli che dice.....finché ci sono questi vedrai a me.....
Vizio di molti anche in Contrada.

Quindi si fa anche male secondo me a rompergli i coglioni.

Detto questo però caro Braccio mi fai incazzare come un Puma.....vedo che tratti il settore giovanile, mi leggo tutto quel post che è come scalare lo Stelvio......e non trovo notizie su Sanfilippo.....eh no cazzo, non si fa così:)

Data: 11/10/2017 16:06:44 Nick: Braccio da Montone Ip: 62.196.28.***

Prendendo spunto da quello che ha scritto campinodisanprospero ma soprattutto da articoli di giornali odierni, vorrei sottolineare alcuno cosine su questo benedetto settore giovanile…e consentitemelo....di dire la mia.

Si fa un gran parlare di Youth Project (anche stamani i giornali enfatizzavano gli incontri dei responsabili della Robur con le 8/9 società affiliate)……mah, i contorni non sono molto chiari devo essere sincero, in soldoni domando, cosa vogliono fare???.....Una scuola calcio allargata a società che ti forniscono ragazzi per il tuo incedere, o una scuola calcio che coordini le altre delle società affiliate e che producono in proprio e tu ne raccogli i frutti??......o un qualcosa che fa campare chi la gestisce e non ti da ritorni veri alla società??’……….Siena Nord, Futsal Siena…..ma che è sta roba???
La prima considerazione è che fra le società affiliate non trovo le più grosse fra quelle di Siena, vedi S. Miniato, Valentino Mazzola…..non scorgo i loro nomi…..chissà perché???
Detto questo mi chiedo:…..Ma se una società affiliata, ti segnale o ti da anche un bambino (perché di bambini si parla) la Robur poi corrisponde un esborso economico alla società oppure no???
Questo è già un aspetto importantissimo, perché se si vuol poi fare le nozze con i fichi secchi poi a te rimangono i fichi secchi e basta.....a buon intenditor.......
Non conoscendo i contorni dell’operazione mi verrebbe da pensare che tu a queste società gli possa fornire di tutto da capo ai piedi (ed è un impegno economico che deve sostenere Robur), compresi i riconoscimenti economici se te mi prendi i ragazzi……quello che mi fa pensare è che le maggiori società nel territorio non hanno aderito all’iniziativa….chissà perché???
L’alto aspetto è ancora di natura economica.
Un amico da tempo immemore, cioè da quando si parla di questo Youth Project continua a dirmi:…..Mi sta bene che la Robur faccia un’Accademy d’Elite dove tira su i propri bambini, ma proprio perché d’Elite quello che i genitori devono spendere per mandarceli non può essere la stessa cifra (sarebbe auspicabile il doppio) che chiede il S. Miniato piuttosto che un’altra società, altrimenti il richiamo del Siena porterebbe tutti da una parte e seccherebbe inevitabilmente tutte le altre….
Fai l’Elite a certi prezzi annui, mi sta bene, fai gli stessi prezzi degli altri…eh allora non va bene, perché il tuo intento a quel punto è solo quello di approfittare del nome per seccare tutti o quasi, visto che poi con la crescita dei ragazzi queste società oltre a viverci, ci si mantengono l’attività, ed un società professionistica sul territorio di queste cose ne deve tenere conto invece di trinciare tutto e tutti, e forse da qui si capisce perché siamo accerchiati dalle altre società professionistiche regionali e nazionali, perché se i rapporti sono questi col cazzo che con te ci fanno accordi sportivi, soprattutto se di accordi economici non se ne parla mai e soprattutto se fai capire o intendi tirarglielo nel culo con la sabbia.

Ora mi domando…..ma è questo il settore giovanile???....E’ questo quella branca della società che ti deve fornire ragazzi pronti per la prima squadra tali da sfruttarli per te e poi farli decollare per il professionismo estremo???.....oppure la nostra governante ha inteso intraprendere questo progetto che ha un excursus lunghissimo dato che sono bambini, giusto per far vedere che siamo attivi ma poi di fatto si va ancora a raccattare i giocatori dalle altre squadre in prestito.....(magari risparmi su ingaggi e prestiti se giocano…. ma che vanno a detrimento di qualcosa di tuo che ti potrebbe dare un notevole plusvalore, senza contare che te fai crescere quelli degli altri dei quali poi in mano non ti rimane niente) senza creare i presupposti per crescerteli in casa o peggio senza creare uno scouting tale da individuarli in giro per l’Italia già pronti per te da inserire subito nel tuo settore giovanile già da sparo per la prima squadra???.....
BISOGNA MUOVERE IL CULO ED ANDARE A SCOVARLI I GIOVANI BRAVI….se aspetti che te li mandano i procuratori stai fresco, oggi si fa tutto dalla scrivania…..”o ciccio mi mandi un paio di ragazzi??..….si ce l’hai??…come ce l’hai boni???....si dai mandamenoli a provare"……e quelli ti madano quelli che gli pare o che hanno interesse mandarti perché sotto di loro e tu subisci e basta invece di avere il libero arbitrio di dire….si questo lo prendo perché è forte …questo te lo tieni perché è scarso…..ma perché li ho visti con i miei occhi…....PERCHE’ DEVI ORGANIZZARE RADUNI ESCLUSIVI PER TE, DOVE VAI A VISIONARE MOLTI RAGAZZI, devi avere una rete di osservatori, che ti vai a creare, devi avere rapporti preferenziali, (ma non per i bambini piccolini, per quelli più grandi cazzoooooo)…..SE ASPETTI TE LI PORTINO A CASA, COL CAZZZO CHE LI VEDI QUELLI BONI DAVVERO….

Ma qui chi ci va in giro per l’Italia ad individuare i prospetti giusti???.....IL FAVI DI MONTARRENTI???

E qui non vale nemmeno portarli a casa, se è vero come è vero che LOFFREDO di Grosseto venne a provare qui di fronte ai nostri tecnici (evito nomi e cognomi) due anni fa e fu rispedito a casa, prendendone un’altra vagonata da Grosseto ma non lui…..…..oggi RICCARDO LOFFREDO da Porto S. Stefano, gioca titolare nella Primavera del Perugia e segna pure, attenzionato fra l'altro anche dalla Juventus………..Signori, pensate ci avrebbe fatto scomodo o è meglio farsi dare il Bunino o il Lescano di turno???.....bastava individuarne le qualità, e l’occhio non te lo insegnano sui banchi di Coverciano (qui chiamo in causa lo staff tecnico di allora che lo bocciò e non è passato un secolo, ma bensì due anni appena).

Per non parlare di MAMADOU COULIBALY (ora voglio vedere che si inventano per prendermi per il culo qualche amico burlone, visto che l’avrò citato mille volte), giocatore emigrante dalle potenzialità individuate da fini osservatori che lo avevano segnalato SOLO A NOI, e che a Siena non fu nemmeno provato….(forse non poteva essere tesserato subito….o forse doveva far spazio ad altri più amici di chi portava Coulibaly, nonostante chi lo portasse fosse il nostro capo Scouting…………ma provalo accidenti a te……..provalo noooo.).
Il ragazzo che viveva a Roseto degli Abruzzi viene portato al Pescara, che completa l’iter burocratico e lo manda in primavera a sgambettare, lo nota Zeman (che un coglione non è) e lo porta lo scorso anno in prima squadra, questa estate è stato ceduto all’Udinese (dopo che l’Inter si dovette fermare come per i giovani del,Genoa che aveva nel mirino per via delle note storie tutte cinesi) per la modica cifra di…….4 MILONI E MEZZO DI EURO…..ed in più l’hanno lasciato in prestito a Pescara……signori , anno 1999….18 anni, accidenti alla miseria troia…….l’ho visto dove sono finiti i nostri 1999 dello scorso anno………questo gioca titolare in serie B con apparizioni in serie A……poteva venire a provare a Siena, non ce lo vollero…..ed oggi rispetto a due anni fa non è cambiato niente (se non l’allontanamento di chi lo portò)…..anzi a volte ritornano pure……MA ANDATE IN CULO VAI……

Io penso a Ponte (ahahahahahahah), ma penso anche alla Durio che ce l’avrebbe trovato……ma vi facevano schifo 4 MILIONI E MEZZO DI EURO???
E’ così che si cresce e ci si mantiene, individuando giocatori veri, ma ci vogliono competenza e fiuto (non a caso ci sono società che hanno Scouth di eccellenza che ne fanno la loro fortuna), importa essere bravi ed avere capacità, abnegazione, rapporti ed occhio lungo e saper riconoscere il passo diverso fra i ragazzi, non interessa essere amici degli amici in un’allegra brigata, ognuno deve fare il proprio mestiere se gli riesce, e spero sia chiaro che qui qualcosa non funzionò.

QUI A SIENA….Si parla di Scouting???...Si parla di rete di osservatori???.......Ma niente affatto…. qui si parla di Youth Project, si parla di giocatori che vengono saltuariamente a provare (80 in una stagione ci disse Argilli…..magari se la loro permanenza la pagano per intero i genitori anche meglio……e qui tiro in ballo la dirigenza, quella brava di quest’anno……ed ecco perché Coulibaly all’epoca, ma nemmeno oggi, non andava bene, il babbo e la mamma non si sa nemmeno se ce l’ha)…….questo si legge sui giornali………
BISOGNA INVESTIRE SUL SETTORE GIOVANILE, E QUESTO E’ QUELLO CHE MI ASPETTO DA UN PRESIDENTE CHE AMA BUTTARE I SOLDI DALLA FINESTRA (come disse primo senesi)......(evidentemente ognuno tira il calcio che può altro che soldi dalla finestra e questo spero sia chiaro)........………o forse va bene così, basta che la palla rotoli per la prima squadra e si vinca tre partite di fila per dimenticarci di tutto e soprattutto PER SMETTERE DI CHIEDERE???

Data: 11/10/2017 15:02:11 Nick: Braccio da Montone Ip: 62.196.28.***

SE QUALCUNO PENSAVA DI ESSERSI LIBERATO DI ME…..BEH SI SBAGLIAVA….

Intanto ringrazio tutti quanti per la stima dimostratami, ma soprattutto nei post di qualcuno quello che fa piacere è che forse è stato capito davvero l’essenza delle mie sottolineature, perché in realtà io ho fatto ben poco, ho solo sempre cercato di portare a galla i veri problemi della società (ma anche i comportamenti di chi era chiamato a decidere) proprio come dice campinodisanprospero per non ricadere in certe tegamate che ben conosciamo, dove elementi abbaglianti possano poi far perdere di vista i veri problemi, insomma ho sempre cercato di stimolare il ragionamento evidenziando quelle che a mio parere erano e sono le criticità, senza fermarsi al primo step, spesso forviante.
Tutto questo però non vuol dire che uno non possa gioire delle fortune della squadra, anzi, se le vittorie della squadra trovano terreno fertile nella preparazione e nella professionalità della società, tutto sarà più facile da perseguire, compresi i traguardi ed i palcoscenici importanti, per cui ho sempre lottato ed in cui ho sempre ambito tornare, invece di accontentarmi del minimo sindacale.

E’ chiaro che la cosa poteva essere assolutamente strumentalizzata (ma chi e cosa rappresenta sto cazzo di Braccio da Montone che rompe sempre i coglioni a tutti???….si saranno domandati), soprattutto se poi c’è chi aveva un interesse affinché lo status quo rimanesse tale (un sacco di forviante effervescenza, per far vedere che si fa molto ed invece non si fa niente, può di fatto essere ingannevole), proprio per non perdere quelle rendite di posizione a cui erano stati abituati in tutti questi anni, anche di malgoverno oltre che di malcostume prettamente senese…..E PARLO IN GENERALE SIA CHIARO…non vorrei che si pensasse troppo male, d’altronde quel sistema ormai collaudato abbracciava associazioni e singoli cittadini.
L’essenza della risposta l’ha data in maniera compiuta, sia cuore nero (e devo sottolineare che in quello che diceva c’è tanta verità in quanto anche lui era al mio fianco) e lo stesso campinodisanprospero.

Comunque fine del preambolo e consentitemi un grande, grandissimo, sempre forza Siena, finalmente la squadra sta girando come ci aspettavamo e le premesse per fare bene ci sono tutte…….e nessuno potrà togliermi la gioia di tifare o esultare per i risultati conseguiti sul campo….nessuno mai.
Sul resto scusatemi ma stendo un velo pietoso, perché calcio non si fa così, di impianti non se ne parla (perché un campetto in sintetico non rappresenta un cazzo niente, ammesso e non concesso che se ne veda la fine) e per quello che riguarda il settore giovanile stesso discorso, come tosare un maiale….un monte di chiasso e poca lana, perché le parole impianti o settore giovanile prevedono investimenti seri e mirati cosa che, sarà forse per la mia miopia, onestamente non riesco a cogliere fino in fondo.
Dico questo perché mi pare di ricordare che molti di voi, se non tutti, hanno sempre avuto ben presente i veri obiettivi, oltre al risultato sportivo, da conseguire e da perpetrare per la crescita della società e di un nuovo modello sportivo scevro dall’opulenza Montepaschina di Mussariana memoria

Vi saluto tutti e vi ringrazio…..vi voglio bene, perché a parte modi e termini di esplicare le cose diversi gli uni dagli altri, mi rendo conto che rappresentate tutti l’essenza del tifoso vero.

UN AB-BRACCIO

Data: 11/10/2017 14:53:58 Nick: Robur2014 Ip: 83.147.95.***

Messaggio scritto da campinodisanprospero

Pensavo che, dopo le vicende che ci hanno fortemente segnato e fatto incazzare in questi anni (fallimento e ripartenza dalla Serie D per “il Siena”, e fallimento morale della Città e distruzione del bene comune che era il MPS per “Siena”), ci sarebbe stato anche un cambiamento radicale della maniera di agire, pensare ed entrare nel merito dei problemi da parte dei Tifosi (per la gestione della Robur) e dei Senesi (per il governo della Città).

Niente di tutto questo è accaduto, è stato come dare una caramella di menta ad un maiale … non sente nemmeno l’alito fresco!
Si è rivotato (tra poco si rivota un’altra volta) senza spostare una virgola da quella precedente (a Siena d’altra parte anche la minoranza in consiglio comunale è dimostratamente storicizzata), siamo ritornati al Rastrello e dopo tre partite buone si è dimenticato tutto.
Ci siamo scordati che i Tifosi possono e devono essere un soggetto attivo per le sorti della Squadra, non solo tifando allo Stadio ma anche controllando che si faccia quello che si promette, esprimendo il proprio parere su tutti i temi che riguardano la Robur, osteggiando scelte ed atteggiamenti sbagliati della proprietà, cercando di non ricascare nelle stesse tegamate (tanto come s’è visto prima o poi le verità vengono fuori …).

Perché ho scritto tutto questo?
Per dire che Braccio (ma anche altri) è stato uno dei pochi coerenti ad un’idea diversa e certamente più attuale di Tifoso, che finalmente fa tesoro di quello che abbiamo passato e pretende di essere parte attiva nella storia della Robur.
Ha dimostrato con le sue lunghe e accalorate disquisizioni che non si lascia più imbambolare dai soli risultati del momento sul campo (di cui siamo TUTTI felici) (sola cosa su cui invece dimostrano con poca lungimiranza di vivacchiare i gruppi associati del mangia e bevi e … ora zitti e mosca), che affronta in continuazione i temi importanti che fanno grande e sicura economicamente una moderna società di calcio, come quello del settore giovanile o degli impianti sportivi.
Io lo condivido pienamente.

Allo stesso tempo vorrei invitare chi, a fronte dei risultati positivi sul campo (per i quali ripeto siamo TUTTI felici), si permette grettamente (come mi dicono visto che non ho facebook) di scrivere “… ed ora zitti e mosca!”, di stare parecchio calmo perché agitarsi fa male al cuoricino soprattutto se siamo sovrappeso, continuare a mangiare le trofie al pesto finchè durano e sperare che chi ve le cuoce dia veramente attenzione ai temi seri di cui un grande Tifoso come Braccio ha più volte fatto approfondimenti e che sono la base e l’unica garanzia per andare avanti.


Condivido anche io

Data: 11/10/2017 12:51:39 Nick: stein Ip: 93.63.223***

Grande campinodisanprospero, anche se dovrebbe essere ovvio quello che scrivi, personalmente condivido anche le virgole del tuo post.

Data: 11/10/2017 10:13:17 Nick: campinodisanprospero Ip: 79.32.132.***

Pensavo che, dopo le vicende che ci hanno fortemente segnato e fatto incazzare in questi anni (fallimento e ripartenza dalla Serie D per “il Siena”, e fallimento morale della Città e distruzione del bene comune che era il MPS per “Siena”), ci sarebbe stato anche un cambiamento radicale della maniera di agire, pensare ed entrare nel merito dei problemi da parte dei Tifosi (per la gestione della Robur) e dei Senesi (per il governo della Città).

Niente di tutto questo è accaduto, è stato come dare una caramella di menta ad un maiale … non sente nemmeno l’alito fresco!
Si è rivotato (tra poco si rivota un’altra volta) senza spostare una virgola da quella precedente (a Siena d’altra parte anche la minoranza in consiglio comunale è dimostratamente storicizzata), siamo ritornati al Rastrello e dopo tre partite buone si è dimenticato tutto.
Ci siamo scordati che i Tifosi possono e devono essere un soggetto attivo per le sorti della Squadra, non solo tifando allo Stadio ma anche controllando che si faccia quello che si promette, esprimendo il proprio parere su tutti i temi che riguardano la Robur, osteggiando scelte ed atteggiamenti sbagliati della proprietà, cercando di non ricascare nelle stesse tegamate (tanto come s’è visto prima o poi le verità vengono fuori …).

Perché ho scritto tutto questo?
Per dire che Braccio (ma anche altri) è stato uno dei pochi coerenti ad un’idea diversa e certamente più attuale di Tifoso, che finalmente fa tesoro di quello che abbiamo passato e pretende di essere parte attiva nella storia della Robur.
Ha dimostrato con le sue lunghe e accalorate disquisizioni che non si lascia più imbambolare dai soli risultati del momento sul campo (di cui siamo TUTTI felici) (sola cosa su cui invece dimostrano con poca lungimiranza di vivacchiare i gruppi associati del mangia e bevi e … ora zitti e mosca), che affronta in continuazione i temi importanti che fanno grande e sicura economicamente una moderna società di calcio, come quello del settore giovanile o degli impianti sportivi.
Io lo condivido pienamente.

Allo stesso tempo vorrei invitare chi, a fronte dei risultati positivi sul campo (per i quali ripeto siamo TUTTI felici), si permette grettamente (come mi dicono visto che non ho facebook) di scrivere “… ed ora zitti e mosca!”, di stare parecchio calmo perché agitarsi fa male al cuoricino soprattutto se siamo sovrappeso, continuare a mangiare le trofie al pesto finchè durano e sperare che chi ve le cuoce dia veramente attenzione ai temi seri di cui un grande Tifoso come Braccio ha più volte fatto approfondimenti e che sono la base e l’unica garanzia per andare avanti.

Data: 10/10/2017 15:03:44 Nick: primo senesi Ip: 95.246.123.***

Non concordo.
Braccio è uno che fa contro

Data: 10/10/2017 14:33:26 Nick: Tdf Ip: 151.68.73.***

Messaggio scritto da giomo di siena

Je suis Braccio..... Cacali amico mio tanto è gente che campa d'invidia e di protagonismo


Moi aussi.....en fait, je n'entre plus dans un chapeau.
:):):)

Data: 10/10/2017 11:13:57 Nick: giomo di siena Ip: 2.228.120***

Je suis Braccio..... Cacali amico mio tanto è gente che campa d'invidia e di protagonismo